banner fanner
logo user

Ponte Mammolo-Seaman, il brivido promozione passa lungo le corde della Finale

Ponte Mammolo VS Seaman C8 | Play-Off Serie A2 - Finale | Preview


23/06/2018

Media

Articoli

La finalissima di Serie A2, come non capitava da qualche anno, regalerà il ticket diretto verso l’Olimpo della Serie A. Nelle passate stagioni, dato il fatto che le squadre che vi si qualificavano avevano già in qualche modo ottenuto la promozione (vedi Atletico Winspeare-Atletico Tormarancia della passata stagione, con vittoria per 0-1 con rete di Mastrosanti per quelli della Triade). Per motivi diversi, Ponte Mammolo e Seaman C8 hanno lasciato indietro qualcosa durante il proprio percorso, che stasera per una delle due potrebbe cambiare completamente verso e contorno, dalle ore 18:30, natiralmente a Circolo SportCity.


REGULAR SEASON AD INSEGUIRE - La Serie A2 della Stella Azzurra per il Seaman C8 e quella dell’Atletico 2000 per il Ponte Mammolo non sono stati esattamente terreni di semplice lettura per le due squadre: 8 sconfitte rimediate in due in un totale di 38 partite, col Ponte Mammolo secondo (dietro Gruppo Progetim Immobiliare) e Seaman C8 addirittura terzo in Regular Season, a dimostrazione del fatto che nella Lega Calcio a 8 il torneo a tappe dice sempre qualcosa di diverso nel complesso rispetto alle “gare secche”.

PLAY-OFF AL RIALZO - Superare in Regular Season b come il Progetim (nel caso del Ponte Mammolo) o il duo Betting Garbatella-Franco Picchiapò (di mister Ercolani, allenatore della Rappresentativa Stella Azzurra finalista al torneo dei circoli) era missione difficile sul lungo percorso: Ponte Mammolo e Seaman C8 hanno deciso bene allora di concentrare tutto l’ardore e la classe nelle fasi finali, che con gli scontri ad eliminazione diretta che di solito premiano chi riesce a racchiudere più garra e classe in 50 minuti, senza pensare troppo al contorno.

SEMPRE DI MISURA - Il Ponte Mammolo di Luca Maggiori (8 gol) ed Alessandro Iemme (9 reti) non appare come la classica squadra di A2 col bomber “spacca-partite” davanti. bensì un’attenta e minuziosa macina-gioco che coinvolge molti alla conclusione, senza privilegiare realizzativamente parlando un elemento. Forse per questo nei Play-Off sono arrivate solo vittorie di misura (una ai rigori dopo un 2-2, come con Cozy Toro Viola in Semifinale). Il 2-1 contro Eight City, squadra zeppa di talenti poi utilizzati da Avallone in Rappresentativa Litorale, ha fatto sì che Maggioli & Co. iniziassero a credere che il traguardo, tramite l’ultimo uscio disponibile era ancora possibile. Nel turno successivo, ai quarti ecco la prima tigre da SportCity, quello Sporting Blues che con Perticarini (Rappr.SportCity) come asso protagonista è stata osso duro seppur alla fine digerito dal Ponte Mammolo, che passò 3-2, fino alla Semifinale sopracitata contro Cozy Toro Viola che ha regalato, ai calci di rigore, la gioia di potersi giocare la Finalissima per la A2.

VALENTINI E GLI AMMAZZA-CAMPIONI - Se il Ponte Mammolo poggiava su una tattica di squadra oliata e che coinvolgeva al gol in egual numero molti marcatori, il Seaman C8 ha assomigliato molto di più alla classica squadra di Serie A2 solida, coriacea dietro, con forza e tecnica nei piedi dei centrocampisti e con un bomber da 34 gol stagionali (secondo solo ad Ippoliti con 51, sempre alla Stella Azzurra col Betting Garbatella): è Valerio Valentini, autentico totem offensivo del Seaman C8, che dopo aver fallito l’approdo alla Serie A nella passata stagione per mancata qualificazione ai Play-Off, quest’anno proprio nelle fasi finali ha trovato linfa e certezze, tanto che le vittorie ottenute nelle “partite senz’appello” sono state sempre larghe e perentorie. Il 7-3 alla Taverna dei Quaranta di Violini, campione della Serie A2 di Roma Nord, potrà anche esser dato dalla sazietà degli avversari già promossi e quindi a ranghi ridotti sul terreno di Atletico 2000, ma non può essere una casualità se dopo aver battuto i campioni di Roma Nord il Seaman C8 è riuscito a mettere in fila anche quelli di SportCity ed Atletico 2000 (rispettivamente, ndr). Prima l’Atletico Garra del grande Quagliariello, battuto 4-2, poi il Gruppo Progetim Immobiliare di Chinagli e Popa, distrutto addirittura per 5-1 in Semifinale. Comunque vada stasera (ore 18:30, campo centrale di SportCity) il percorso del Seaman C8 sarà comunque da ricordare.

Le finali di Serie A2 ci hanno sempre regalato un buon prospetto di quel che sarebbe stato il livello tecnico delle neopromosse nella stagione successiva e siamo certi che anche da Ponte Mammolo-Seaman C8 possa venir fuori tutto questo: la Lega Calcio a 8 guarda al suo futuro prossimo, a quel 2018/2019 dove comunque vada, queste due squadre potranno ricordare la strada compiuta l’anno precedente con una lacrimuccia… e con tanto orgoglio!



 

In Evidenza
C.U. N 22 DEL 14/11/2018
Comunicati
14/11/2018
FORMULE INTERNE SERIE A2
C.U. N 21 DEL 14/11/2018
Comunicati
14/11/2018
FORMULE INTERNE SERIE B
C.U. N 20 DEL 14/11/2018
Comunicati
14/11/2018
FORMULA SERIE B
C.U. N.19 DEL 12/11/2018
Comunicati
12/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE B
C.U. N.18 DEL 12/11/2018
Comunicati
12/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A2
C.U. N.17 DEL 12/11/2018
Comunicati
12/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A
C.U. N.16 DEL 05/11/2018
Comunicati
05/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE B
C.U. N.15 DEL 05/11/2018
Comunicati
05/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A2
C.U. N.14 DEL 05/11/2018
Comunicati
05/11/2018
COMUNICAZIONI
C.U. N. 13 DEL 30/10/2018
Comunicati
30/10/2018
VARIAZIONE CAMPO
C.U. N. 12 DEL 30/10/2018
Comunicati
30/10/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE B
C.U. N.11 DEL 29/10/2018
Comunicati
30/10/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A2