banner fanner
logo user

George Best e La Scala alla ricerca della perfezione: vincere la Serie B per raggiungere l'apice

George Best Team VS Ristorante La Scala | Serie B - Finale | Preview


23/06/2018

Media

Articoli

Due treni in corsa che hanno effettuato una sola fermata intermedia: in campionato tra regular season e play-off George Best Team e Ristorante La Scala hanno entrambe perso una sola volta. Nessuno è stato in grado di discuterne l’egemonia nei circoli di appartenenza, nessuno è riuscito a contrastarle negli scontri diretti in campo neutro. Con la promozione già in tasca ora serve l’ultimo passo per chiudere con il botto. Cosa potrà succedere quando i due convogli si scontreranno?


DA CENTO (OTTO) CELLE ALLA FINALE - Del George Best Team stupisce un dato su tutti: i 108 gol realizzati nelle 14 partite di regular season disputate nel Girone B dell’Atletico 2000. Una media di quasi 8 reti segnate a match, con Di Bari e Schiavi che hanno guidato un reparto che ha fatto registrare numeri da record. Non bisogna incappare nell’errore di considerare la formazione del circolo di Via di Centocelle una ‘macchina da gol’ tutta genio e sregolatezza. Perché Anzini di gol ne ha subiti solo 24, gli stessi che in A ha incassato una squadra chiamata Cotton Club, che potrà giocarsi il suo quarto scudetto anche grazie alla sua granitica difesa. Facendo le dovute distinzioni è chiaro però che il George Best, nella sua categoria, sembra ‘tecnicamente’ invincibile (dalla Coppa Italia è stata estromessa solo ai rigori)...

SCALA ALLA VITTORIA - Numeri più normali quelli del Ristorante La Scala, che però vanno calati in un girone più ‘numeroso’, con 18 incontri disputati dai quali Sampaio & co. sono usciti vincitori per ben 16 volte. Poi c’è da considerare il volto ‘spregiudicato’ che la squadra ha mostrato negli scontri diretti ai playoff (15 gol realizzati tra quarti e semifinale) e, oltre al già citato capocannoniere con 23 centri stagionali, entrato anche nel giro della Rappresentativa, la pericolosità di Bekhet e Massi.

PROMOSSE SENZA STORIA - Alzare il trofeo potrebbe essere l’ultimo traguardo di una stagione che è ‘nata perfetta’. George Best e Ristorante La Scala hanno avuto un rendimento simile a quegli alunni talmente tanto bravi che già a settembre si organizzano le vacanze perché non correranno mai il rischio di essere rimandati. Il ‘salto’ verso la Serie A2 sembra alla portata e anzi necessario quando segni 108 gol in 14 partite o vinci 11 a 2 un quarto di finale. La capacità organizzativa dei due team permetterà sicuramente di reggere il confronto le storiche formazioni della Lega che militano nella seconda divisione (il Testaccio di Simone Starace, il Magnitudo di mister Rossi). Intanto c’è da godersi la finale e le due squadre avranno l’onore di aprire il sipario del Circolo Sport City nella giornata conclusiva della Lega Calcio a 8 2017/2018.

Lorenzo Magnanelli

In Evidenza
C.U. N 22 DEL 14/11/2018
Comunicati
14/11/2018
FORMULE INTERNE SERIE A2
C.U. N 21 DEL 14/11/2018
Comunicati
14/11/2018
FORMULE INTERNE SERIE B
C.U. N 20 DEL 14/11/2018
Comunicati
14/11/2018
FORMULA SERIE B
C.U. N.19 DEL 12/11/2018
Comunicati
12/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE B
C.U. N.18 DEL 12/11/2018
Comunicati
12/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A2
C.U. N.17 DEL 12/11/2018
Comunicati
12/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A
C.U. N.16 DEL 05/11/2018
Comunicati
05/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE B
C.U. N.15 DEL 05/11/2018
Comunicati
05/11/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A2
C.U. N.14 DEL 05/11/2018
Comunicati
05/11/2018
COMUNICAZIONI
C.U. N. 13 DEL 30/10/2018
Comunicati
30/10/2018
VARIAZIONE CAMPO
C.U. N. 12 DEL 30/10/2018
Comunicati
30/10/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE B
C.U. N.11 DEL 29/10/2018
Comunicati
30/10/2018
COMMISSIONE DISCIPLINARE SERIE A2